“La secchezza oculare è un fenomeno in continua crescita. Sicuramente la digitalizzazione è una delle cause.”

Cos’è l’Affaticamento Visivo Digitale (AVD)?

Ogni giorno trascorriamo in media 8-10 ore guardando gli schermi digitali o svolgendo attività a distanza ravvicinata. Ciò può causare affaticamento visivo come occhi irritati, visione offuscata e mal di testa, talvolta anche solo dopo due ore. I disturbi derivanti dall’utilizzo dei dispositivi digitali so ad esempio:

  • Occhi secchi
  • Bruciore
  • Affaticamento Visivo
  • Difficoltà di concentrazione

Come funzionano le lenti Sync?

Hoya ha creato le lenti Sync appositamente per l’uso che facciamo oggi dei dispositivi digitali. In uno studio recente, l’84% delle persone che soffre di Affaticamento Visivo Digitale ha ridotto i sintomi grazie all’utilizzo delle lenti HOYA. * 

Cosa rende queste lenti così efficaci nell’utilizzo dei dispositivi digitali?

Related image

Le lenti sync consentono una visione ottimale da lontano e presentano una “zona potenziata” nella parte inferiore per la visione da vicino. Questa zona aiuta i suoi occhi a rilassarsi quando concentra la visione a distanze ravvicinate, come con telefoni cellulari, tablet o laptop. Oltre a rilassare gli occhi, questa zona facilita anche la messa a fuoco quando si passa da un dispositivo all’altro. Per il maggior comfort chieda anche la protezione dalla luce blu.

Ang, C. et al. ‘Taking the strain’. Optician. 05/2017, vol. 253, no. 6600, p. 25-28.

A chi sono adatte le lenti Sync?

  • Persone di età compresa tra i 13 e i 45 anni che utilizzano i dispositivi digitali per più di 1 ora al giorno
  • Chiunque soffra di disturbi da Affaticamento Visivo Digitale
  • Persone che desiderano prevenire l’Affaticamento Visivo

Gli 8 consigli di Ottica Rizzato per evitare l’Affaticamento Visivo Digitale: 

1) ESERCITARE GLI OCCHI: Gli esercizi aiutano ad avere una visione più confortevole, tuttavia l’utilizzo di un occhiale specifico supporta ulteriormente e aiuta la riduzione dell’Affaticamento Visivo Digitale.

2) USARE LA TECNICA DEL 20-20-20: La tecnica 20-20-20 è semplice da eseguire: ogni 20 minuti, faccia una pausa di 20 secondi e guardi qualcosa a 20 piedi di distanza (6 m).

3) SBATTERE LE PALPEBRE PIÙ FREQUENTEMENTE: Quando si siede davanti a un monitor o passa del tempo a guardare uno schermo digitale, faccia uno sforzo consapevole per sbattere le palpebre più spesso. Il battito di ciglia nutre gli occhi con sostanze nutritive e ossigeno e pulisce la superficie oculare. Le palpebre, infatti, si chiudono molto meno spesso quando si utilizzano dispositivi digitali.

4) PIANIFICARE UN PO’ DI TEMPO SENZA SCHERMO: Faccia lo sforzo di avere una certa quantità di tempo ogni giorno senza guardare uno schermo. Al lavoro potrebbe significare usare un block-notes magari durante le riunioni al posto del laptop, o non guardare il telefono durante il pranzo o durante le pause. Al di fuori del lavoro, trascorra un po’ di tempo ogni giorno a rilassare gli occhi, faccia una passeggiata e lasci che i suoi occhi guardino naturalmente gli oggetti in lontananza.

5) OTTIMIZZARE IL MONITOR DEL COMPUTER: Si assicuri di regolare le impostazioni del monitor. La luminosità e il contrasto dovrebbero essere naturali e i riflessi sullo schermo dovrebbero essere assenti. E’ utile avere uno schermo a LED e se necessario, uno schermo antiriflesso.

6) POSIZIONARE IL MONITOR: Il monitor di un PC dovrebbe essere posizionato a circa un braccio di distanza dal viso, nel caso di un computer fisso invece circa a 70 cm. Questo è sempre più difficile perché si utilizzano più schermi e più dispositivi, al lavoro e a casa e quindi le distanze sono variabili.

7) UTILIZZARE UN’ILLUMINAZIONE ADEGUATA: Per limitare la quantità di illuminazione ambientale fluorescente, usi lampadine che emettono una luce naturale. Cerchi di avere una distribuzione uniforme della luce, piuttosto che focalizzata su un’area. Usi lampadine con potenza bassa.

8) PRENDERE UN APPUNTAMENTO CON UN PROFESSIONISTA DELLA VISIONE: Visitare un Professionista della Visione è un’abitudine importante, per effettuare un controllo accurato e per parlare di eventuali disturbi e discutere le diverse opzioni in linea con le sue esigenze.

Se desidera sempre il meglio della tecnologia: anche i suoi occhi meritano il meglio. La aspettiamo in negozio per conoscere le lenti a supporto accomodativo, innovazione tecnologica al servizio dei suoi occhi.

Riservi ora un appuntamento: 

ONLINECliccare qui

TELEFONO: 0445 623323